Archivi categoria: canzoni del natale

Il Natale a casa Fatina

La Playlist di “Il Natale a casa Fatina” su youtube

Il Natale a casa Fatina

Il Natale a casa Fatina è per me il momento più magico dell’anno. Durante la settimana che lo precede é un continuo assaporare tutti i Natali degli anni passati, soprattutto quelli da bambina e da adolescente. Il profumo del freddo che c’era nel negozio dei miei genitori, il profumo della neve artificiale che mia mamma spruzzava sulle quattro enormi vetrine dove erano esposti sia i mobili che mio papà realizzava, sia sui letti per bambini che i divani.

Melody Bach: Il Natale a casa Fatina
Melody Bach: Il Natale a casa Fatina

Gli addobbi natalizi

La gioia di aprire la scatola degli addobbi che mia mamma, poi, faceva sparire magicamente e la faceva riapparire l’anno successivo. La gioia di fare l’albero di Natale con la zia Giusy che ogni anno lasciava come ultimo addobbo la campanella preziosa che a fatica non facevo suonare, perché il suo suono sarebbe servito a chiamare Babbo Natale. Il lamentarsi apparente di mio papà, quando andavo a trovarlo la sera di tre settimane prima di Natale nel suo laboratorio di falegname. Facendo finta di aiutarlo a sistemare, ma lo supplicavo di prepararmi il pezzo di truciolato, da appoggiare sui cavalletti, dove avrei poi realizzato il presepe. Ma anche l’entusiasmo di mio padre che a mia insaputa mi preparava le casette che poi illuminava.

Il Natale a casa Fatina e il pianoforte
Il Natale a casa Fatina e il pianoforte

La famiglia

Ricordo che la mattina di Natale mia sorella è io ci alzava o presto e correvamo di là dai nonni e dalla zia. Sul tavolo, tutti gli anni trovavamo i regali, meravigliosi e luccicanti. Poi potevo assaporare il profumo del brodo che mio nonno preparava, dell’insalata russa, dei datteri, del panettone e il gioco delle carte. Il poter festeggiare il Natale a casa Fatina insieme, tutti quanti, a mezzogiorno dai nonni paterni e la sera dai nonni materni con i tanti zii.

Melody Bach: Il Natale a casa Fatina
Melody Bach: Il Natale a casa Fatina

Senza loro…

Il ricordo del primo Natale senza i nonni che ci avevano salutato durante l’estate e il primo Natale senza il mio papà e poi il successivo senza la mia amata zia:i Natali più dolorosi. Grazie però a loro l’entusiasmo del Natale,  nel mio cuore, però non si è mai spento con tutte le forze cerco di trasmettere la luce che ho dentro. Il mio sogno, oggi, sarebbe di riunire tutti e di stare insieme. Perché é questo il vero senso di questa festa, ma é solo un sogno di Fatina.

Buon Natale a tutti

Il Natale a casa Fatina
Il Natale a casa Fatina

(sopra c’è la Playlist di “Il Natale a casa Fatina” seguite il canale di Melody Bach)

Sabato la Fatina a RadioRbs

Sabato 15 dicembre 2018, dalle ore 15, la Fatina sarà in diretta con IL Salotto DELLA PATTY con Patrizia Dargenio e Arianna Cirillo su RBS Radiowww.radiorbs.it non mancate.

Cosa aspettarsi?

Musica colta, chiacchiere, risate e qualche pezzo natalizio con la Fatina di Natale. Non perdete Sabato la Fatina a RadioRbs ci sarà da divertirsi

Le canzoni preferite di Natale

Le canzoni preferite di Natale

Ecco le mie canzoni preferite di Natale, le ho suonate per voi in un mini concerto. Eseguite con il mio pianoforte.

Sono davvero entusiasta delle note e delle emozioni di questo periodo dell’anno. Le canzoni sono: Away in a manager, deck the halls, fum fum fum, god rest you merry gentelman, hark! the herald angels sing, it came upon the midnight clear, jingle bells, joy to the world, march of the three kings, silent night

Buon Natale e felice anno nuovo